Tutti defunti... tranne i morti

ITALIA - 1977
Tutti defunti... tranne i morti
Nel castello dei marchesi Zanetti giunge, in un giorno del 1950, Dante che sta facendo il giro delle antiche famiglie emiliano-romagnole per vendere il libro ricavato da un vecchio manoscritto e contenente una profezia: la morte di 9 membri della decaduta famiglia servirà a indicare il tesoro nascosto che ne risolverà i problemi economici. Infatti, celebrato il funerale del marchese Ignazio (che stranamente torna in casa e riposa su di un vasto tavolato), vengono variamente assassinati: la serva, il cameriere Giulio, i marchesi Ottavio e Letizia, Donald, eccetera. Nel giro di poco tempo, al castello rimangono la marchesina Ilaria, il piazzista Dante e l'investigatore Martini che non è riuscito a cavare un ragno dal buco. Trovato il libro e letta la profezia, la figlia del finto defunto marchese Ignazio capisce il messaggio; ma è tardi. Lo stesso Ignazio, autore dei delitti, sta fuggendo con il tesoro e Ilde, l'infermiera di Donald, la quale, però, facendo notare che essendo il marchese vivo, i morti sono soltanto 8, lo elimina.
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, GIALLO
  • Produzione: A.M.A.
  • Distribuzione: EURO
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy