TUAREG IL GUERRIERO DEL DESERTO

ITALIA - 1984
E' la storia di Gacel, un capotribù Tuareg, che vive in un'oasi sperduta nel deserto con la sua gente, il bestiame e la famiglia: moglie e figlio adolescente, che egli educa con -amore e fermezza a temprarsi mediante l'austerità e il dominio di sé all'indurimento fisico e all'inflessibilità di carattere indispensabili per affrontare la vita ardua e le insidie sempre imprevedibili del deserto. A scompigliare l'andamento quotidiano della piccola tribù, sopravvengono due sconosciuti, stremati dalla fatica e dalla terribile sete del deserto, cui Gacel offre un'ospitalità "sacra", secondo le tradizioni tuareg. Ma ben presto si abbatte sull'oasi una pattuglia di militari armatissimi, di una guarnigione ai limiti del deserto, che uccidono il più giovane dei due ospiti sacri e rapiscono l'anziano, travolgendo l'inutile resistenza dei Tuareg e dichiarando che si tratta di un pericoloso criminale. Per opporsi all'oltraggio di quei sopraffattori alle leggi tribali dei Tuareg, Gacel li segue inosservato, e dopo una serie incredibile di scontri, imboscate, esecuzioni spietate e avventure al limite della resistenza umana, libera l'ospite, riuscendo a consegnarlo a una guarnigione di militari, avversari dei precedenti, agli avamposti di un paese di confine. Quando però il Tuareg viene a sapere che la sua famiglia è stata catturata, tenuta in ostaggio e oltraggiata, raggiunge la città per completare la missione di giustiziere di cui si ritiene investito.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy