TU RIDI

ITALIA - 1998
FELICE (1º episodio). A Roma, negli anni Trenta, Felice è un uomo ancora giovane che aveva una carriera davanti come baritono, fino a quando un piccolo ma decisivo abbassamento delle corde vocali, lo ha costretto a rinunciare al palcoscenico. Fa il contabile al teatro dell'opera e la notte è preda di violenti attacchi di riso. Con lui lavora Rambaldi, malato ad una gamba e per questo oggetto di scherno quotidiano da parte di Migliori, un esponente della federazione romana, e dei suoi accoliti. Un giorno, su una spiaggia del litorale romano, Felice incontra una compagnia di cantanti di giro, tra i quali riconosce Nora, giovane corista che lui aveva avviato alla carriera. Nora lo saluta con affetto ed entusiasmo e lo incita ad esibirsi di nuovo. Dopo qualche esitazione, Felice, che aveva pensato di uccidersi, cambia idea e intona una romanza. Forse la sua crisi è superata. DUE SEQUESTRI (2º episodio). In Sicilia, oggi, un bambino di dodici anni viene rapito e custodito da un carceriere in un albergo abbandonato alle pendici del monte Ballarò. Questo nome deriva dal fatto che proprio sulla cime di quel monte, cento anni prima, si era consumato un altro sequestro, quello di Ballarò, uomo colto e istruito, che era riuscito ad avviare un dialogo con i sequestratori. Il sequestratore di oggi, Rocco, invece non sopporta il tradimento operato dal padre del bambino e, in un impeto di rabbia, lo uccide.
  • Durata: 99'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: LIBERAMENTE TRATTO DALLE NOVELLE DI LUIGI PIRANDELLO
  • Produzione: GRAZIA VOLPI PER FILMTRE, DANIA FILM, RAI CINEMAFICTION, TELE+
  • Distribuzione: ISTITUTO LUCE (1998) - BUENA VISTA HOME VIDEO

NOTE

- FILM RICONOSCIUTO DI INTERESSE CULTURALE NAZIONALE DALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 'DIPARTIMENTO DELLO SPETTACOLO'.

- REVISIONE MINISTERO SETTEMBRE 1998.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy