TRE PAZZI A ZONZO

AT THE CIRCUS

USA - 1939
TRE PAZZI A ZONZO
Un giovane di buona famiglia ama, riamato, una bella artista del circo. Per seguire la donna del suo cuore, egli si guasta con la ricca zia, della quale dovrebbe essere l'erede, e si mette a gestire lui stesso un circo equestre. Non avendo mezzi sufficienti, deve prendere a prestito diecimila dollari da un affarista disonesto, che valendosi della sua qualità di creditore, vorrebbe impadronirsi del circo. Ma il circo fa ottimi affari, ed il giovane mette da parte i diecimila dollari da restituire al creditore. Questi, volendo attuare, ad ogni costo, il suo piano brigantesco, incarica due artisti del circo di rubare nottetempo i diecimila dollari, che il giovane direttore ha nascosto nella gabbia dell'orangutàn. Accortosi del furto, il giovane invoca l'aiuto di uno degli artisti, a lui fedele, che insieme ad un compagno e ad un amico avvocato, si dedica, attraverso le più strane avventure, alla ricerca dei ladri e del denaro. Finalmente i denari vengono tolti dalle tasche d'uno dei banditi dall'orangutàn, che questi ha liberato, per incutere terrore ed approfittare della confusione per sottrarsi alle ricerche.
  • Durata: 87'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Produzione: MERVIN LE ROY, PER LA METRO-GOLDWYN-MAYER
  • Distribuzione: MGM (1948) - CDE HOME VIDEO (I GRANDI CLASSICI), M&R, GRUPPO EDITORIALE BRAMANTE

NOTE

CANZONI: "LYDIA, THE TATTOOED LADY" DI HAROLD ARLEN E E. Y. HARBURG,"TWO BLIND LOVES" DI HAROLD ARLENE E. Y. HARBURG.
PRIMA: 20 OTTOBRE 1939.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy