THE DYING GAUL

USA - 2005
Jeffrey Tishop è un importante dirigente di una casa di produzione hollywoodiana. Vive in una splendida villa sulle colline di Malibù insieme a sua moglie Elaine, un tempo sceneggiatrice, e ha un'intensa vita sociale. Sua moglie, da quando ha smesso di scrivere, si occupa della casa, dei domestici e dell'educazione dei loro due figli. Un giorno sulla scrivania di Jeffrey arriva una sceneggiatura: "The Dying Gaul", una storia d'amore che riesce ad emozionarlo e a toccare con veemenza le corde della sua sensibilità. C'è solo un problema: la storia d'amore di cui tratta è tra due uomini, dettaglio che deve essere forzatamente cambiato se si vuol raggiungere il successo. Lo scrittore che deve essere convinto si chiama Robert Sandrich e i suoi lavori non trovano la via dello schermo da molto tempo. Ma la sceneggiatura, con il suo finale tragico, attingono all'autobiografia di Robert, che sta raccontando il suo grande amore con un uomo che la morte gli ha strappato e lo scrittore si rifiuta di apportare un cambiamento così radicale alla sua opera. Robert si dovrà conformare alla logica hollywoodiana? Cederà al potere di denaro e fama? La sua presenza riuscirà a scuotere Elaine?
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, 1:1.85
  • Produzione: DAVID NEWMAN, CAMPBELL SCOTT, GEORGE VANBUSKIRK, LISA ZIMBLE PER HOLEDIGGER FILMS INC., REBEL PARK PICTURES

NOTE

- PRESENTATO IN CONCORSO AL 55MO FESTIVAL DI BERLINO (2005) NELLA SEZIONE 'PANORAMA'.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy