TEMPESTE SOTTO I MARI

BENEATH THE 12-MILE REEF

USA - 1953
TEMPESTE SOTTO I MARI
Mike Petrakis è un pescatore di origine greca immigrato sulle coste della Florida. Un giorno decide di andare con suo figlio Tony a pescare le spugne nelle vicinanze di Key West, dove le acque, tradizionalmente, sono riservate ai pescatori di origine inglese. La pesca è abbondante ma durante la battuta i due sono assaliti dai "conchs" inglesi, guidati da Arnold, che dopo averli picchiati, li derubano delle spugne. Mike e suo figlio Tony però, non si danno per vinti e inseguono gli inglesi fino nel porto di Key West. Mike si batte contro Arnold e ne esce vincitore, mentre Tony si innamora di una ragazza che vede al porto, Gwyneth, la figlia del capo dei "conchs", Thomas Rhys. Qualche giorno dopo, Mike ha un incidente durante la pesca e benché venga trasportato d'urgenza a Key West, muore. Arnold ne approfitta per dare fuoco alla barca dei greci e derubarli del carico di spugne pescate. Tony viene soccorso da Gwyneth e insieme a lei si impadronisce di un peschereccio inglese e tenta la fuga, inseguito da Arnold e Thomas. Durante l'inseguimento Tony e Arnold ingaggiano un violento corpo a corpo e, poiché l'inglese sta avendo la peggio, Tony lo salva dall'annegamento. Ad Arnold non resta che confessare i suoi torti mentre Thomas concede a Tony la mano di sua figlia.
  • Altri titoli:
    BENEATH THE TWELVE MILE REEF
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE, TECHNICOLOR
  • Produzione: ROBERT BASSLER PER 20TH CENTURY FOX
  • Distribuzione: FOX

CRITICA

"Le riprese subacque conferiscono al film un certo interesse spettacolare." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 35, 1954)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy