Succede

ITALIA - 2018
3/5
Succede
L'intenso diario delle emozioni, delle sensazioni, dei sentimenti di Margherita (Meg) e dei suoi amici, quattro adolescenti che condividono tutto: da un'alba milanese, a un rifugio sul tetto, le sneakers blu, la camicia di jeans, la musica nelle cuffie, la scuola e i primi baci. C'è questo e molto altro in Succede: una storia di amore e amicizia in quel particolare momento della vita che è l'adolescenza, quando ogni evento è di estrema importanza, ogni emozione è assoluta, dove il passato e il futuro non hanno posto, solo il presente esiste ed ha importanza.
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Tratto da: romanzo omonimo di Sofia Viscardi (ed. Mondadori)
  • Produzione: FRANCESCA CIMA, NICOLA GIULIANO PER WARNER BROS. ENTERTAINMENT ITALIA, INDIGO FILM E ROMAN CITIZEN, IN COLLABORAZIONE CON SHOW REEL
  • Distribuzione: WARNER BROS. PICTURES ITALIA
  • Data uscita 5 Aprile 2018

TRAILER

RECENSIONE

di Giulia Lucchini

Sofia Viscardi è una giovanissima Youtuber, che gira e monta video che poi carica su Youtube su un canale personale seguito da oltre 600 mila persone. Nel 2016 ha pubblicato un libro, edito da Mondadori, che si intitola Succede. Il romanzo racconta la storia di una ragazza timida e goffa che si chiama Margherita. Ora questa storia arriva anche sul grande schermo diretta da Francesca Mazzoleni, un’altra giovane ragazza, classe 1989, diplomatasi da poco al Centro Sperimentale di cinematografia. 



Il cinema italiano sembra volersi svecchiare raccontando quel particolare momento della vita che è l’adolescenza quando ogni evento sembra essere di estrema importanza e ogni emozione è assoluta. Lo fa con questo film interpretato da quattro giovanissimi alle prime armi sullo sfondo di una Milano moderna, quella di Piazza Gae Aulenti.


 

Meg (Margherita Morchio, una diciassettenne da sempre appassionata di teatro) è una sedicenne insicura che usa la sua cinica ironia come scudo per non scoprirsi agli altri e come arma per difendersi. Accanto a lei ci sono Olly (Matilde Passera, scelta tra oltre 3000 ragazzi accorsi al casting del film lanciato da Sofia Viscardi sul suo canale Youtube), Tom (Matteo Oscar Giuggioli, che ha esordito da poco sul grande schermo con Gli sdraiati di Francesca Archibugi) e Sam (Brando Paciotto, stella emergente e protagonista della serie di Rai 1 Braccialetti rossi). 


Ne viene fuori un film che, pur non essendo esaltante, ci regala un punto di vista privo di giudizio sui giovanissimi. Un film che non ha mai uno sguardo dall’alto, ma al contrario si pone alla loro stessa altezza. Scopriamo così che i diari segreti non vanno più di moda e che sono stati sostituiti da lunghi messaggi vocali che aiutano a mettere in ordine le idee e che spesso gli adolescenti sono più bravi degli adulti a guardarsi dentro. Alla fine una farfallina qua e là nello stomaco ci svolazza anche a noi mentre guardiamo quello che Succede, ricordandoci sempre che a quell’età non lo decidi, arriva e basta.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy