SETTE DONNE PER UNA STRAGE

ITALIA - 1967
SETTE DONNE PER UNA STRAGE
Ai confini con il Messico, sette donne, uniche superstiti di una carovana attaccata dai guerrieri apache di Nuvola Bianca e di suo fratello Popé, cercano di raggiungere Fort Lafayette attraverso un territorio infestato da indiani. Costoro scoprono ben presto le loro tracce e prendono a inseguirle e a dare loro la caccia per catturarle vive. Le sette donne si difendono con abilità ed astuzia, ma presto c'è la prima vittima: una di loro viene rapita da Popé e dai suoi apache e le compagne la ritrovano martoriata. Le sei sopravvissute comprendono che devono imparare a combattere come gli indiani, che devono dimenticare di essere donne, devono trasformarsi in soldati. La disperazione ed il terrore gradatamente le trasformano: imparano a far di tutto, ad usare mille astuzie, persino ad adoperare ingegnosamente le loro sottane come pericolose armi e riescono ad avanzare verso il forte malgrado trabocchetti, agguati, fughe. In un momento disperato incontrano un cacciatore bianco, MacJntosh, e con lui affrontano l'ultimo scontro con gli indiani; nella lotta altre due donne rimangono uccise, mentre gli apache vengono sconfitti.
  • Altri titoli:
    DONNE ALLA FRONTIERA
    FRAUEN, DIE DURCH DIE HOLLE GEHEN
  • Durata: 104'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: MARCELLO LUCHETTI PER DANNY FILM (ROMA) L.M. (MADRID), DANUBIA FILM (VIENNA), EURO FILM (VADUZ)
  • Distribuzione: ITALCID

NOTE

TITOLO DI LAVORAZIONE: DONNE ALLA FRONTIERA.
TITOLO TEDESCO: FRAUEN, DIE DURCH DIE HOLLE GEHEN.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy