REBUS

ITALIA - 1968
Jeff, un giovane croupier, viene licenziato per l'ennesima volta per il suo vizio di bere. Un misterioso vecchio lo avvicina e lo convince ad accettare, con un ottimo contratto, il posto di croupier al Casinò di Beirut. Egli parte e in aereo è assillato da una petulante turista americana, Brown, e dal figlio. Giunto a destinazione conosce una ragazza che bara al gioco ma si accorge che molti usano trucchi per vincere. Egli vuole avvertire la polizia ma ne è impedito fino al giorno in cui si incontra furtivamente con il capo della polizia, con il vecchio che l'aveva ingaggiato, e con un capo del sindacato dei Casinò. Questi pregano Jeff di prestarsi al gioco dell'organizzazione dei bari per poter scoprire chi è il capo e quali sono i mezzi che vengono adoperati da anni per truffare i Casinò di tutto il mondo. Entrato così nel giro scopre trucchi e persone, le quali vengono arrestate, ma il denaro vinto scompare e il capo resta sconosciuto. Ma Jeff, seguendo la ragazza, trova i soldi. Fra la sorpresa generale si presenta la turista americana che blocca Jeff e la ragazza, che è un agente del Sindacato. Essi riescono a fuggire, ma anche la Brown sfugge alla polizia. Sarà il vecchio a trovarla sull'aereo e a recuperare il denaro.
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: ALBERTO GRIMALDI PER P.E.A. (ROMA) TECISA FILM (MADRID) RAPID FILM (MONACO)
  • Distribuzione: P.E.A.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy