RAPSODIA PER UN KILLER

FINGERS

USA - 1978
RAPSODIA PER UN KILLER
Jimmy Angelelli è un aspirante concertista che, prossimo a subire un esame presso la Carnegie Hall, si esercita con insistenza sulla "Toccata in re minore" di J.S. Bach. Avvicinato dal padre Ben e dalla sua amica Anita, viene pregato di recuperare alcuni crediti ottenuti per via di scommesse clandestine: Jimmy, non molto convinto, accontenta il genitore in un primo caso; ma si ferma davanti al troppo potente boss Riccamonza. Intanto, fatta amicizia con Carol, il pianista sogna di divenire padre per suo mezzo. La ragazza, pero', è legata al protettore di colore Dremeens che mette in fuga Jimmy facendolo assistere a effusioni tra lui stesso, Carol e Christa, altra sua schiava. Presentatosi all'audizione, Jimmy fallisce con grandissimo disappunto della madre Ruth, separata da Ben. Chiamato dal signor Angelelli, il figlio lo trova in un mare di sangue. Deciso a vendicarlo, Jimmy raggiunge il Riccamonza e lo uccide in una ferocissima colluttazione. Di nuovo accanto al proprio pianoforte, il giovanotto contempla perplesso una strada della Little Italy.
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, PSICOLOGICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE
  • Produzione: GEORGE BARRIE PER LA BRUT
  • Distribuzione: CEIAD
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy