RAGAN

ITALIA - 1967
RAGAN
In un imprecisato paese dei Caraibi un rivoluzionario, Antonio Velludo, sta organizzando la liberazione del presidente deposto, Moreno, che è tenuto prigioniero in una locanda montana dall'usurpatore, il generale Chavez. Per la riuscita del colpo è però necessario che un aereo possa atterrare vicino al rifugio per poi sferrare l'attacco con un piccolo pugno di uomini decisi a tutto. Con il pilota Lee Ragan vengono assoldati l'inglese Flower e l'ingegner Koheler. Tutti i piani sembrano crollare quando Ragan si lascia irretire da una ragazza, Maria, che è al servizio di Chavez, e, quindi, viene fatto prigioniero. Liberato, e dopo traversie di diverso genere, l'impresa arriva alla sua conclusione per merito dell'audacia di Ragan e dei suoi compagni. Ma non tutti riescono a cavarsela nella lotta per la liberazione di Moreno. Lo stesso aereo viene seriamente colpito e Ragan e Moreno devono lanciarsi col paracadute. Alla conclusione vittoriosa della rivolta contro Chavez, Ragan rifiuta ogni offerta dei nuovi governanti e si appresta ad iniziare una nuova vita con una donna, Janine.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: MIRKO PURGATORI PER DOMINO FILM (ROMA) L. M. FILM (MADRID)
  • Distribuzione: REGIONALE

CRITICA

"Un mediocre film di spionaggio e di avventure [...]. La regia sembra preoccupata soltanto di far colpo sugli spettatori più sprovveduti". ("Segnalazioni Cinematografiche").
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy