QUEL MALEDETTO ISPETTORE NOVAK

FILE OF THE GOLDEN GOOSE

GRAN BRETAGNA - 1968
QUEL MALEDETTO ISPETTORE NOVAK
Incaricato dalle autorità di Washington di occuparsi di un preoccupante smercio - su scala mondiale - di dollari falsi, l'ispettore Peter Novak (a cui, appena iniziata la missione, una misteriosa organizzazione ha ucciso la fidanzata) si reca in Inghilterra, presunta base operativa dei falsari, ottenendo da Scotland Yard la collaborazione dell'agente Arthur Thompson. Riusciti, spacciandosi per pericolosi gangster, a entrare nell'organizzazione, Peter e Arthur operando separatamente, acquistano la fiducia di due dei suoi capi minori: George Leeds e il Gufo. Con quest'ultimo, Peter finge di volersi mettere in società coi falsari, ai quali è in grado di fornire dei perfetti clichés. Destato, come prevedeva, il loro interesse, Novak viene messo in contatto con un uomo, Nikofirenos, che cerca di presentarsi ai suoi occhi come il capo dell'organizzazione. Sospettata la verità, l'ispettore, cui preme soprattutto risalire a chi dirige veramente l'attività del falsari, rinvia la cessione dei suoi clichés, realizzati da un abilissimo artigiano, Bowman, ancor rinchiuso nelle carceri del Newada. Quando, però, essendo stata scoperta casualmente la sua vera identità, Thompson viene ucciso, Peter decide di affrettare l'operazione, ignorando che i falsi hanno scoperto che i clichés sono stati fatti da Bowman. Riuscito a farsi ammettere nel covo della banda, Peter viene smascherato, ma l'arrivo della polizia gli salva la vita, mentre i falsari - il cui capo era un insospettabile filantropo - vengono sterminati.
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: CARALAN DADOR
  • Distribuzione: DEAR UA
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy