Quando i califfi avevano le corna

ITALIA - 1973
Quando i califfi avevano le corna
Offeso e inferocito per il tradimento della moglie Jasmine il Califfo di Baghdad cerca riscatto nell'uccidere ogni giorno una vergine dopo averci trascorso la notte. Ma la catena di delitti lo rende ben presto inviso al popolo e sessualmente impotente. Allora Sheerazade figlia del Visir ottiene dal genitore il permesso di offrirsi al Califfo. La ragazza dopo avergli con la sua tenerezza riordinata la vita sessuale, gli racconta una novella. Il Califfo, trasformato e conquistato e bramoso di passare un'altra notte con la ragazza, rimanda l'esecuzione al mattino successivo. Ma la ragazza col suo saper fare, riesce di nuovo a placare il Califfo e così avviene per qualche tempo, fino a quando Sheerazade ne ottiene l'amore incondizionato guarendolo nel contempo della sua misoginia.
  • Altri titoli:
    Curse of the Red Butterfly
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE - TECHNICOLOR
  • Produzione: ELLETTRA CIN.CA
  • Distribuzione: INTERCINEMA (REGIONALE) - RICORDI VIDEO
  • Vietato 14

NOTE

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 12 SETTEMBRE 2007 HA ABBASSATO IL DIVIETO AI MINORI DI 18 ANNI A 14.

CRITICA

"Un ennesimo film 'boccaccesco' che conserva tutte le negative caratteristiche del 'genere': assenza di originalità, mediocre tecnica, banalità della vicenda, digressioni inutili in raccontini secondari, trivialità di dialoghi, oscenità di immagini." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 75, 1973).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy