Prudenza e la pillola

Prudence and the Pill

GRAN BRETAGNA - 1967
Gerald e Prudenza Hardcastle, sposati da dodici anni, vivono come fossero due estranei. Un giorno Gerald scopre che sua moglie ha una relazione e fa uso di pillole anticoncezionali. Decide allora di sostituirle con delle comuni aspirine cosicché, nel caso Prudenza resti incinta, possa dimostrare il suo tradimento, ottenere il divorzio e sposare Elizabeth, la sua amante. Per una serie di scambi fortuiti di cui è autrice Rosa, la donna di servizio, il piano di Gerald fallisce. Prudenza, scoperta per caso la relazione del marito, va a vivere con il suo amante, il dottor Hewitt. Però Gerald, che è stato lasciato bruscamente da Elizabeth, stanca di vivere nell'ombra, non è disposto a divorziare. Il caso vuole, però, che egli incontri di nuovo la sua ex fiamma che gli confessa di aspettare un figlio. Felice di diventare padre, Gerald concede il divorzio a Prudenza, che, in procinto di diventare a sua volta madre, può sposare il dottor Hewitt.
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM, DE LUXE
  • Tratto da: romanzo omonimo di Hugh Mills
  • Produzione: KENNETH HARPER, RONALD J. KAHN PER TWENTIETH CENTURY-FOX PRODUCTIONS
  • Distribuzione: FOX
  • Vietato 14

NOTE

- SECONDO ALCUNE FONTI LA REGIA E' ANCHE DI RONALD NEAME.

CRITICA

"E' una vicenda svolta secondo i moduli e il calcolato meccanismo della pochade. A fronte di qualche discreta trovata e di alcune battute, stanno numerose ripetizioni e lungaggini. Pessimi il colore e la fotografia. Interpretazione discreta ma standardizzata." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 65, 1968)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy