PROFESSIONE: POLIZIOTTO

LE MARGINAL

FRANCIA - 1983
Il commissario Jordan è inviato da Parigi a Marsiglia per sgominare una potente banda di trafficanti di droga. Jordan, noto nell'ambiente come "Le marginal" (titolo originale del film) per i suoi metodi polizieschi poco ortodossi ma molto efficaci, mira dritto al boss della banda, l'irraggiungibile e superprotetto Mecacci. Seguendo un copione quasi scontato, assistiamo, alla fine, allo scontro mortale (per il boss) fra i due; ma prima, il commissario è rimosso con la malavita ordinaria e con la prostituzione. Ma proprio in periferia riuscirà a cogliere quegli elementi che lo porteranno alla fine ad eliminare, con metodi tutti personali, più da "giustiziere della notte" che di poliziotto, la banda di Mecacci.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO A COLORI
  • Produzione: CERITO FILMS LES FILMS ARIANE
  • Distribuzione: GAUMONT (1985)

NOTE

DIALOGHI: MICHEL AUDIARD.
REVISIONE MINISTERO DICEMBRE 1999

CRITICA

"A cinquant'anni suonati il sorridente Jean Paul Belmondo, diretto dall'elegante Jacques Deray si agita e come un ragazzino, stendendo i bulli e strizzando l'occhio alle pupe, qui per verita un po' defilate. Quel sorriso strafottente è miracoloso, tanto da farci digerire un poliziesco con qualche violenza di troppo. Non è un capolavoro, ma vivaddio non ci si annoia". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 9 gennaio 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy