Poliziotto, solitudine e rabbia

ITALIA, GERMANIA - 1980
Poliziotto, solitudine e rabbia
Dopo l'assassinio di due importanti uomini d'affari in visita in Italia, un ex-poliziotto, Nicola, si lascia convincere da un suo amico a collaborare per proteggere la vita di un terzo industriale, un tedesco, arrivato in Italia per stringere rapporti commeriali con una vetreria di Murano. Anche se anche questo viene ucciso, nelle mani di Nicola resta uno dei complici del killer e, sostituendosi ad esso, il poliziotto si reca a Berlino Ovest, nel cuore della pericolosa organizzazione criminale.
  • Altri titoli:
    Poliziotto va e uccidi
    Knallharte Profis
    Der Mann, der Venedig hieß
    Il ribelle
    The Rebel
    Ein Killer jagt seinen Mörder
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO COLORE
  • Produzione: SALVATORE SMERIGLIO PER SIMBA FILM (ANCONA), CCC FILMKUNST (MONACO)
  • Distribuzione: SIMBA MEDUSA CIN. - AVO FILM, EUREKA VIDEO

CRITICA

"Seppur girato con discreto mestiere, il film - un tipico poliziesco all'italiana - ha tutti i difetti del genere: l'incredibilità dei personaggi e delle situazioni, il taglio fumettistico dei dialoghi e delle situazioni." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 89, 1980)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy