Perversione

La encadenada

ITALIA, SPAGNA - 1974
Perversione
Marco, giovane ricchissimo che vive a villa Flor, è quasi impazzito e diventato muto da quando sua madre è morta in circostanze tragiche. Suo padre, Don Alessandro, assume come governante una ragazza che si presenta come Gina dopo aver letto l'annuncio sul giornale. La giovane e graziosa Gina vince in breve tempo il riserbo del giovane e viene chiesta in sposa dal ricco don Alessandro. La donna, tuttavia si chiama in realtà Elizabeth, è una ladra di fama internazionale che la polizia sta cercando ed è sposata con un criminale, Richard, da cui sta fuggendo. L'arrivo di Richard e il desiderio di mettere le mani sul patrimoniodi don Alessandro, la spinge ad architettare un doppio delitto: l'uccisione di Don Alessandro e dello stesso Richard. Quando a villa Flor si presenta Carlo, fratellastro di Marco, nelle vesti di esecutore testamentario e tutore, il nuovo arrivato viene ucciso da Marco che, poi, si rinchiude con la governante nella prigione dove entrambi moriranno.
  • Altri titoli:
    El diario de una asesina
    Diary of an Erotic Murderess
    A Diary of a Murderess
    Diary of an Erotic Mistress
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANORAMICA, TECHNICOLOR
  • Produzione: MARIO SICILIANO PER METHEUS FILM (ROMA), EMAUS FILM (MADRID)
  • Distribuzione: REGIONALE (1975)
  • Vietato 14

CRITICA

"Psicologia, parapsicologia e stregoneria non sono, in questa pellicola, che fragili scuse per impostare una storia assurda a metà tra il giallo e l'orrore." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 79, 1975)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy