ORIZZONTE ROSSO

L'HORIZON

FRANCIA - 1966
ORIZZONTE ROSSO
Nel 1917 Antonin Lavalette, figlio di borghesi campagnoli, torna in convalescenza dal fronte con una ferita alla schiena e psichicamente depresso per le sofferenze che ha visto in guerra. Mentre i suoi vorrebbero, ricorrendo alle amicizie influenti, impedirgli di ripartire, Antonin è incerto sul da farsi; né gli sono d'aiuto l'amore di Elise, vedova di un suo cugino morto in guerra, o le scelte compiute da alcuni vecchi compagni di scuola. Tra questi vi sono Friedmann, diventato un asso dell'aviazione francese e Max, che dalla propaganda patriottica su un giornale, impostagli dalla necessità di vivere, è passato a quella antimilitarista. Allo scadere degli ultimi giorni della convalescenza il padre di Antonin per far rimanere il figlio a casa tenta di corrompere Macapiau, un deputato, amico di famiglia. Ma è inutile: Antonin, nella sua apatia e malgrado l'amore che nutre per Elise accetta la propria sorte e decide di partire.
  • Altri titoli:
    HORIZON
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA COLORE
  • Tratto da: ROMANZO "LES HONNEURS DE LA GUERRE" DI GEORGES CONCHON
  • Produzione: INTERNATIONAL CINEVISION (PARIS)/J. ROUFFIO/FRANCIS GIROD
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 14

NOTE

- DIALOGHI: GEORGES CONCHON.

- ADATTAMENTI: JACQUES ROUFFIO.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy