ORE DI TERRORE

ITALIA - 1971
Con lo scopo di combinare un affare, Harris invita sul suo yacht, per una crociera, il tedesco Fritz Müller e il senatore americano Bob, quindi mette a loro disposizione le due compiacenti sue segretarie. Lo yacht - sul quale ci sono anche altri ospiti - raccoglie tre naufraghi: il professor Martin, Osman e Jacob. Dalla radio si viene a sapere che i tre sono fuggiti da un manicomio criminale. Il terzetto non tarda a compiere azioni indegne, fra cui un assassinio. Ma infine due vengono eliminati. Il solo Martin - il quale si era finto pazzo per evitare una pena più pesante - resta in vita, e si lascia consegnare alla polizia, la quale chiude un occhio sulla faccenda - dietro interessamento di Harris - per non rovinare la reputazione di quest'ultimo.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy