NOI DUE A MANHATTAN

GENERATION

USA - 1969
NOI DUE A MANHATTAN
Doris Bolton, figlia di un pubblicitario "integrato", Jim, sposa, già in attesa di un bambino, un giovane ribelle, Walter Rowen che vuole invece evitare ad ogni costo di inserirsi nel "sistema", rifiutandone le lusinghe e anche i vantaggi. In vista del parto, Walter ha attrezzato - nel poverissimo appartamento affittato in un quartiere popolare - una stanza che gli consentirà - con l'ausilio di qualche lettura scientifica - di non ricorrere ai medici. Chiamato, sia pure in ritardo, a festeggiare il matrimonio della figlia, Jim, per quanto sconcertato dagli atteggiamenti del genero - che rifiuta, pur di non "vendicarsi", un'ottima sistemazione - finisce per adattarvisi; così come sorvola, superato il disagio iniziale, sullo strano "nido" dei due sposini. Quel che non tollera, invece, è che Walter si incaponisca a voler far partorire la moglie in casa, esponendo sia lei che il nascituro a imprevedibili rischi. Per quanto su questo punto Walter si mostri irremovibile, Jim non s'arrende e giunto il momento del parto, fa in modo che vi sia, a portata di mano, un amico ginecologo. La nascita del bambino si presenta per l'appunto difficile: Walter, abbandonata la propria intransigenza non esita a chiedere l'intervento del medico.
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Tratto da: COMMEDIA "GENERATION" DI WILLIAM GOODHEART
  • Produzione: FREDERICK BRISSON
  • Distribuzione: EURO - DOMOVIDEO, POLYGRAM FILMED ENTERTAINMENT VIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy