My One and Only

USA - 2009
My One and Only
Le avventure d'infanzia di George Devereaux e di suo fratello, trascinati dalla madre eccentrica in un viaggio on-the-road che li porterà lungo tutta la East Cost, alla ricerca di un uomo facoltoso che si prenda cura della strampalata famiglia.
  • Durata: 108'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM, CINEMASCOPE (1:2.35)
  • Produzione: RUNAWAY HOME PRODUCTIONS, HERRICK ENTERTAINMENT, MERV GRIFFIN ENTERTAINMENT, RAYGUN PRODUCTIONS

NOTE

- PRESENTATO IN CONCORSO AL 59. FESTIVAL DI BERLINO (2009).

CRITICA

"George Hamilton non solo ha prodotto il film, montato (?) con classe dal figlio di Gillo Pontecorvo, Marco, e ha voluto Mark Isham come responsabile delle musiche, per non esagerare con un sound arrangiato come piace a Woody Allen, ma anche scelto un suo sosia fotocopia, il giovane attore Logan Lerman dai capelli altrettanto brillantinati, e una specie di George Peppard gayssimo come fratello al suo fianco (Mark Rendd), perché il duo faceva proprio faville nei melo adolescenziali psicoanaliticamente corretti, nel ruolo dei bravi ragazzi turbati, dalle emozioni paralizzate per colpa di genitori troppo presi dai loro problemi per non accorgersi di produrre se non gioventù bruciata alla James Dean, certamente dei sensibilissimi anormali." (Roberto Silvestri, 'Il Manifesto', 13 febbraio 2009)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy