Musica in bianco e nero

Changa Changa

ZAIRE, BELGIO - 1992
Musica in bianco e nero
Changa Changa, in Swahili "mescolanza", generalmente indica un tessuto patchwork. Il linguaggio musicale sembra essere il più adatto per esprimere il dialogo interculturale. Nel corso del film si succedono diversi musicisti neri, bianchi e meticci: Viktor Lazlo, Dani Klein, "Vayacondios", Khadja Nin, Zap Mama, per trasmettere, attraverso parole e musica, le loro esperienze, i loro pareri sulle musiche meticce.
  • Durata: 59'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 16 MM
  • Produzione: FILMSUD, SOL'OEIL FILM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy