Mi sono perso il Natale

Unaccompanied Minors

USA - 2006
Mi sono perso il Natale
Sotto le feste di Natale, a causa di una tempesta di neve, cinque ragazzi minorenni in viaggio senza accompagnatore restano bloccati nell'aeroporto internazionale Hoover di Chicago e vengono presi in custodia da Oliver e Zach, due impiegati dell'aeroporto addetti alle relazioni con il pubblico. I ragazzi, eludendo la sorveglianza, si rivelano particolarmente vivaci e riescono a mettere a soqquadro l'intero aeroporto...
  • Altri titoli:
    Grounded
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, SUPER 35 (1:2.35)
  • Produzione: WARNER BROS. PICTURES, DONNERS' COMPANY, VILLAGE ROADSHOW PICTURES
  • Distribuzione: WARNER BROS. ITALIA
  • Data uscita 5 Gennaio 2007

CRITICA

"Sulla scia dei vari "Mamma, ho perso l'aereo", anche qui un gruppo di ragazzini terribili rimane bloccato, per una nevicata, all'aeroporto di Chicago. (...) Per adolescenti." (Federica Lamberti Zanardi, Il Venerdì, 5 gennaio 2007)

"Commedia su ragazzi irrefrenabili, ribelli, astuti, veloci, diretta da un attore e regista televisivo. (...) Nella estrema confusione contemporanea, sembra sempre più difficile per il cinema americano trovare quello che un tempo veniva definito 'film per ragazzi' o 'film per famiglia'. Si affastellano vecchi stili ad imitazione dei successi del passato, tentativi d'innovazione violenti o bislacchi o il patetico-umoristico detestabile. Pare che, diversamente dai fabbricanti di moda giovanile, di elettronica, di motociclette o di dolci, i produttori di cinema non conoscano più i loro consumatori: nel primo week-end di uscita nella sale americane, 'Mi sono perso il Natale' ha incassato appena quattro milioni di dollari ."(Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 5 gennaio 2007)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy