MAYA

MAYA

USA - 1966
MAYA
In un villaggio messicano muoiono orrendamente varie persone: primo è lo studioso Solomon Slivak che voleva scoprire il segreto della piramide costruita dal crudele re Xibalbay che a distanza di secoli si vendica ferocemente dei suoi nemici. Sulla fme dell'uomo non sanno dare spiegazioni la sua compagna Maria, il dottor Santos (medico legale della zona), il giovane Peter che vive di espedienti e di avventure amorose, e la figlia Lisa giunta appositamente da New York. Muoiono anche atrocemente e altrettanto misteriosamente due giovinastri texani, Larry e Chees, venuti sul posto per far baldoria. Peter si invaghisce di Lisa e con lei vuole scoprire qualcosa di più sulle strane morti. Ciò fa ingelosire Jahaira, la sua amante indigena, che fa scenate al giovinotto fmo a che anche lei non viene brutalmente ed inspiegabilmente uccisa. Si avvicina la notte di luna piena e con essa la festa dei morti durante la quale si rievocano antichi e cruenti riti. Anche Laura, proprietaria del ristorante dove lavora saltuariamente Peter, amante di quest'ultimo, sposata ad un americano alcolizzato, è preoccupata di tanti misteri e decide di abbandonare il suo spasimente indigeno. Ma è costretta a vedere il giovanotto morire in modo orribile. E' terrorizzata, fugge a casa sua ma il marito ubriaco fradicio e in preda ad una paura ossessiva la uccide nel buio. Anche Maria fa una fme atroce. A questo punto Lisa convince Peter a recarsi da Francisco, ovvero il dottor Santos, che solo può frenare queste potenze maligne scatenate. tnfatti durante la cerimonia sacrificale tutto si placa ma Francisco viene ucciso dalle forze malvage furiose contro di lui che ha osato sfidarle. Finalmente Peter e Lisa possono andarsene da quel posto maledetto; ma il male è in agguato, forse il giovane non riuscirà ad allontanarsi dalla zona in cui la morte e il mistero regnano sovrani.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANAVISION TECHNICOLOR
  • Tratto da: RACCONTO "THE WILD ELEPHANT" DI JALAL DIN
  • Produzione: KING
  • Distribuzione: MGM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy