Mama, Ya Doma

RUSSIA - 2021
Mama, Ya Doma
Tonya fa l'autista di autobus in un villaggio vicino a Nalchik, una cittadina della repubblica di Cabardino-Balcaria. Insieme alla figlia, attende con ansia il ritorno del suo unico figlio che combatte in Siria per una compagnia militare privata russa. Quando Tonya riceve la notizia che è morto nel corso di un'azione, rifiuta di crederci. È certa che ci sia stato un errore e che il figlio sia vivo. Dà quindi inizio a un'estenuante battaglia pubblica con la compagnia e le autorità, chiedendo il suo rientro. Quando è chiaro che non è possibile ridurre Tonya al silenzio, uno strano uomo si presenta alla sua porta...
  • Altri titoli:
    Mama, I'm Home
  • Durata: 104'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: ALEXANDER RODNYANSKY, SERGEY MELKUMOV PER NON-STOP PRODUCTION

NOTE

- PRESENTATO ALLA 78. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2021), NELLA SEZIONE 'ORIZZONTI EXTRA'.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy