MACISTE E LA REGINA DI SAMAR

ITALIA - 1964
Nel regno di Samar domina il terrore perché ogni tre mesi un gruppo di fanciulle deve essere offerto in sacrificio per imposizione di strani esseri lunari che, con la complicità della regina Samara, sono praticamente i padroni del paese. Maciste, chiamato dal popolo per liberare il regno, viene aiutato da un gruppo di giovani ardimentosi capeggiati dal principe Darix che ama Bilis, la sorellastra della regina. Questa, cedendo alle richieste dei lunari, promette di sacrificare Bilis per ridare la vita a Selene, regina dei lunari, che da secoli è immobile in una morte apparente. Nel tentativo di liberare Bilis, Maciste viene catturato insieme con i suoi uomini. Approfittando del fatto che Samara si è innamorata di lui, Maciste riesce a fuggire dalla reggia e, liberati Darix e i suoi compagni, si reca con loro nella montagna della morte dove sta avvenendo il sacrificio di Bilis. Questa viene salvata e Selene muore definitivamente rompendo così l'incantesimo. Dopo aver sconfitto i lunari e punito Samara, Maciste si allontana dal paese sul quale regneranno Darix e Bilis.

CAST

NOTE

TITOLO FRANCESE: MACISTE CONTRE LES HOMMES DE PIERRE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy