LUNA PAPA

FRANCIA, GERMANIA, RUSSIA - 1999
In un villaggio dell'Asia Centrale, non lontano da Samarcanda, vive una ragazza 17enne assieme al padre e al fratello. Lei sogna di fare l'attrice. In una notte di luna piena si concede ad uno straniero (presunto attore) che subito scompare. La giovane resta incinta e la famiglia - offesa - si mette a setacciare i teatri alla ricerca del padre del bambino.

CAST

CRITICA

"Road movie bizzarro e movimentato, 'Luna Papa' paga da subito il suo tributo ad Emir Kusturica e al suo tentativo di fare un cinema dove caos, movimento e incertezza programmatica fra realismo e 'magismo' diventino elementi poetici ed estetici irrinunciabili. In questo senso ogni cosa è diligentemente al suo posto. Peccato, però, che ogni fotogramma, ogni sequenza, sappia un po' di già visto". (Attilio Coco, 'Segnocinema', settembre/ottobre 2000).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy