Lullaby to My Father

FRANCIA, SVIZZERA, ITALIA, POLONIA - 2011
Lullaby to My Father
Amos Gitaï racconta la storia di suo padre, Munio Weinraub, studente presso la Scuola di Architettura e Design del Bauhaus nella città di Dessau, prima della sua chiusura voluta da Hitler nel 1933. Nel maggio di quello stesso anno, Weinraub fu accusato di " tradimento contro il popolo tedesco" e per questo fu rinchiuso prima in prigione ed espulso poi dalla Germania. Il film segue il percorso di Munio dalla Polonia alla Germania, dalla Svizzera alla Palestina, dove il suo contributo alla nascita e allo sviluppo dell'architettura del nascente stato d'Israele si rivelò decisivo.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: BIOGRAFICO
  • Specifiche tecniche: VIDEO, 35 MM
  • Produzione: AGAV FILMS, ELEFANT FILMS SÀRL, ACHAB FILM SRL., APPLE FILM PRODUCTION, ARTE FRANCE - UNITÉ CINÉMA, RADIO TÉLÉVISION SUISSE

NOTE

- FUORI CONCORSO ALLA 69. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2012).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy