Lucrezia giovane

ITALIA - 1974
Per interessamento del Card. Sisto di Monreale, viene annullato il matrimonio tra Lucrezia Borgia e Giovanni Sforza, nipote di Ludovico il Moro. L'affare è condotto in porto per procurare più forti alleanze ad Alessandro VI e dietro la falsa motivazione della impotenza dello sposo. Cesare Borgia, incestuosamente innamorato della sorella, uccide il proprio fratello, duca di Candia. Poi, per far dimenticare il suo misfatto, inizia una campagna di guerra in Romagna, contro Caterina Sforza. Lucrezia, intanto, viene promessa sposa ad Alfonso d'Aragona. Nessuno però sa che è restata incinta di un certo Pierotto, luogotenente di Cesare. Quest'ultimo, tornato vittorioso dalla guerra, elimina prima questo suo amico ed arriva pure ad uccidere personalmente Alfonso d'Aragona che ha già sposato sua sorella. Il papa è allora costretto a separare i suoi due figli e ad allontanarli da sé.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: EROTICO
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE - TECHNICOLOR, TECHNOSPES
  • Produzione: T.R.A.C. (TORINO ROMA ATTIVITA' CINEMATOGRAFICHE)
  • Distribuzione: EURO INTERNATIONAL - RICORDI VIDEO
  • Vietato 14

NOTE

- REVISIONE MINISTERO MAGGIO 1994.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy