LUANA LA FIGLIA DELLA FORESTA VERGINE

ITALIA - 1958
LUANA LA FIGLIA DELLA FORESTA VERGINE
La giovane Isabel giunge in Africa per indagare sulla morte di suo padre - un noto scienziato -, avvenuta in circostanze misteriose alcuni anni prima. Con la collaborazione di George Barrett, un cacciatore della zona, Isabel organizza una spedizione che si dirige verso il luogo nel quale si presume possano trovarsi tracce dello scienziato. Alla carovana si aggrega anche uno zio di Isabel, il quale mostra però palesemente la sua avversione per l'iniziativa. Le difficoltà e gli incidenti non mancano, ma fortunatamente in aiuto del gruppo interviene Luana, una giovane che vive nella foresta. La stessa Luana, dopo aver salvato gli esploratori caduti in mano di una tribù di selvaggi, indica loro il luogo in cui si trova il relitto dell'aereo dello scienziato. In una cassetta all'interno dell'aereo viene rinvenuto un diario nel quale sono annotati elementi che permettono di individuare nello zio di Isabel l'autore dell'assassinio e in Luana, unica superstite del disastro aereo, una delle figlie dello scienziato ucciso. Tuttavia Luana preferirà restare nella foresta che ormai è la sua casa.
  • Durata: 94'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: ROBERTO INFASCELLI PER PRIMEX ITALIANA (ROMA), EUROPE (MALTA)
  • Distribuzione: REGIONALE (GENERALCINES/EXCELSIOR)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy