Lo straniero che venne dal mare

SWEPT FROM THE SEA

GRAN BRETAGNA - 1998
Lo straniero che venne dal mare
Ad un naufragio scampa un solo superstite, Yanko, il quale cerca aiuto nella fattoria del Dottor Kennedy. E' ferito ed affamato, ma la gente ha paura di lui. Solo una serva, Amy, è gentile e lo aiuta; anche lei è sola e la gente la considera una pazza. Fra i due emarginati dalla società presto nasce l'amore.

TRAMA LUNGA
La giovane Amy Foster lavora come domestica in casa degli Smith, proprietari della fattoria New Barns in Cornovaglia. Amy vive chiusa in se stessa e l'unica sua passione è raccogliere oggetti portati dal mare e nasconderli in una grotta segreta scavata nella scogliera. Un giorno Yanko, esule ucraino, unico superstite del naufragio di una nave malandata diretta in America, arranca nella brughiera e incontra Amy. Vedendolo sporco, malridotto e con un linguaggio incomprensibile, gli Smith rifiutano di soccorrerlo. Amy invece va a visitarlo, gli porta da mangiare, cura le sue ferite. Guarito, Yanko viene assunto come bracciante non pagato dal signor Swaffer su richiesta di sua figlia, che prova compassione per questo straniero. In paese tuttavia l'odio verso Yanko è profondo, e solo il medico James Kennedy ha il coraggio di denunciare l'ipocrisia dilagante. James comincia ad insegnare l'inglese a Yanko e a giocare a scacchi con lui. L'amicizia tra Amy e Yanko diventa amore e i due, sfidando le minacce di chi li rifiuta, decidono di sposarsi. Amy da alla luce un bambino, ma da quel momento gli eventi precipitano...
  • Durata: 114'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: RACCONTO DI JOSEPH CONRAD "AMY FOSTER"
  • Produzione: PHOENIX PICTURES - THE GREENLIGHT FUND - TAPSON STEEL FILMS
  • Distribuzione: COLUMBIA TRISTAR FILMS ITALIA - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy