LO SMOKING

THE TUXEDO

USA - 2002
LO SMOKING
Jimmy Tong, ex tassista e ora autista di Clark Devlin, un playboy miliardario che in realtà è un agente segreto, vorrebbe tanto essere nei suoi panni. In particolare aspirerebbe indossare il suo smoking, ma l'unica regola da non infrangere col suo datore di lavoro è di non toccare mai il costoso capo di abbigliamento. Quando finalmente Jimmy ha l'occasione di indossare lo smoking, scopre che il vestito nasconde delle sorprese...
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: AZIONE, COMMEDIA
  • Produzione: DREAMWORKS SKG - BLUE TRAIN PRODUCTIONS - VANGUARD FILM PRODUCTION
  • Distribuzione: UIP
  • Data uscita 30 Aprile 2003

CRITICA

"Diretto da un regista pubblicitario, è un filmetto basato sulla simpatia del protagonista e il Wonderbra della sua partner, Jennifer Love Hewitt. Per ingannare un'ora e quaranta, può bastare". (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 3 maggio 2003)

"Il deus-ex machina della parodica spy story, sceneggiata da una valanga di scrittori e diretta dal regista pubblicitario Kevin Donovan è l'abito del titolo: uno smoking creato nei laboratori di spionaggio che, opportunamente programmato da un orologio computer, permette a chi lo indossa di diventare un asso delle arti marziali (e anche un ballerino eccelso o un entertainer in grado di imitare James Brown, una delle scene più riuscite). Ma ci vuole un acrobata clown come Jackie Chan perché da un simile pretesto nascano occasioni di genuino divertimento. Una comicità da cartone animato, non c'è dubbio: adatta per chi ha conservato un cuore da ragazzino". (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 5 maggio 2003)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy