Leila

FRANCIA - 2010
Leila
Parigi. Gabriel, un ragazzo francese di buona famiglia ma con poca voglia di lavorare, è innamorato, ricambiato, di Leila, una bella ragazza di origine araba che studia legge ed è fortemente impegnata nella questione dell'immigrazione clandestina. Il loro amore è grande, ma riuscirà a superare le barriere che la società in cui vivono cercherà di mettere loro di fronte?
  • Durata: 87'
  • Genere: MUSICALE, ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: SCOPE, 35 MM
  • Produzione: OLIVIER DELBOSC E MARC MISSONNIER PER WILD BUNCH, MARS FILMS, FRANCE 2 CINÉMA, ORANGE CINÉMA SÉRIES, CINÉMAGE 4, ANGOA-AGICOA

NOTE

- COREOGRAFIE: GLADYS GAMBIE.

- IN CONCORSO ALLA V EDIZIONE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA (2010) NELLA SEZIONE 'ALICE NELLA CITTÀ'.

CRITICA

"Cortocircuito sociale e culturale di una Francia sarkozysta e balbettante, melting pot altamente rimescolato e rimescolabile. Proprio come in 'Leila', l'altro film francese che qualche giorno fa ha aperto la sezione Alice nella città, spazio sempre più maturo ed autonomo della Festa di Roma, quasi più del pallido Concorso. Il film scritto e diretto da Audrey Estrougo è uno di quei musical alla Christophe Honoré, piuttosto che alla Jacques Demy. (...)" (Davide Turrini, 'Liberazione', 29 ottobre 2010)

"Musical vibrante e romantica favola moderna con atmosfere della Francia degli anni '60 e 70." ('Corriere della Sera Cronaca Roma', 28 ottobre 2010)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy