Le bianche scoglier di Dover

The White Cliffs of Dover

USA - 1944
Nel 1915 Susan, una ragazza americana, arriva in Inghilterra con suo padre, conosce John Ashwood, un giovane e ricco baronetto inglese e, innamoratasi di lui, decide di sposarlo. Dopo qualche tempo Sir John parte per il fronte e muore combattendo nella prima guerra mondiale. Rimasta vedova, Susan conduce una vita solitaria insieme al figlio, il piccolo John II, erede della casata del padre, destinato ad avere onori e ricchezze ma anche a sobbarcarsi oneri e responsabilità. Il padre di Susan, rimasto in America, soffre per la lontananza della figlia e del nipote e vorrebbe che si trasferissero in America da lui. Anche Susan sente fortemente la nostalgia per la sua terra natia ma quando sta per partire si rende conto che suo figlio John è legato all'Inghilterra e al suo rango e lei, sposando un inglese, ha scelto di assumersi delle responsabilità che ora è il momento di rispettare...
  • Durata: 126'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, GUERRA
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Tratto da: poema di Alice Due Miller e poesia di Robert Nathan
  • Produzione: MGM
  • Distribuzione: MGM

NOTE

- CANDIDATO ALL'OSCAR 1945 PER LA MIGLIORE FOTOGRAFIA.

CRITICA

"Il lavoro è ben condotto e ben interpretato. Buona la fotografia." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 23, 1948)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy