Lasciami per sempre

ITALIA - 2017
Lasciami per sempre
Viola, compagna di Nikos, è una donna che ama decisamente il rischio. Ha deciso infatti di invitare per la festa del figlio ventenne Lorenzo, in crisi per essere stato abbandonato dalla fidanzata, la famigliona allargata o, come dice lei, il cespuglio genealogico. Ed ecco arrivare: l'ex marito di cui Nikos è irrimediabilmente geloso, gli ex cognati, le problematiche sorelle, la giovane nipote depressa, il figlio ribelle di Nikos che gira nudo per il giardino, il padre disperatamente ironico che ha da poco tentato il suicidio, il ginecologo di famiglia maniaco sentimentale ed ex marito della bipolare e agguerrita Carmen, ma anche Yuri, fisico teorico pieno di tatuaggi innamorato da sempre di Aida, che però ė sposata con una donna. Non mancheranno ospiti inattesi come la bellissima e tormentata Martina, che farà esplodere la già fibrillante festa. In un susseguirsi di sferzate sentimentali , il mucchio selvaggio si confronterà senza esclusione di colpi. Ma alla fine gli ammaccati convitati arriveranno all'amara ma in qualche modo consolatoria conclusione che è sempre meglio uno 'straccio di famiglia ' che niente è che forse è impossibile lasciarsi per sempre.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: DCP
  • Tratto da: liberamente ispirato al romanzo "Baciami per sempre. Diario di una famiglia allargata" di Simona Izzo (ed. Mondadori)
  • Produzione: GIORGIO E VANESSA FERRERO PER FILM 9, CON RAI CINEMA
  • Distribuzione: NOTORIOUS PICTURES
  • Data uscita 20 Aprile 2017

TRAILER

NOTE

- FILM RICONOSCIUTO DI INTERESSE CULTURALE CON IL CONTRIBUTO ECONOMICO DEL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO-DIREZIONE GENERALE CINEMA; REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI: REGIONE LAZIO-FONDO REGIONALE PER IL CINEMA E L'AUDIOVISIVO, REGIONE CALABRIA ASSESSORATO TURISMO; IN ASSOCIAZIONE CON FORTE SRL (AI SENSI DELLE NORME SUL TAX CREDIT).

- BARBORA BOBULOVA E' STATA CANDIDATA AL NASTRO D'ARGENTO 2017 COME MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA (ANCHE PER "CUORI PURI" DI ROBERTO DE PAOLIS).

CRITICA

"I film sulla famiglia allargata, che si riunisce in una particolare circostanza (festività, nozze, compleanni o altro), sono tanti che non li puoi contare. Simona Izzo non era nuova al genere, avendo debuttato come regista per il grande schermo con una commedia, 'Maniaci sentimentali', basata proprio su una riunione famigliare. La regola è, più o meno, che la festa si trasformi, da rituale identitario, in gioco al massacro; e 'Lasciami per sempre' non vi si sottrae. Il che rende il tutto abbastanza prevedibile. Però il problema del film non è questo. Sono piuttosto i personaggi, non troppo simpatici né davvero portati a giocare di squadra." (Roberto Nepoti, 'La Repubblica', 20 aprile 2017)

"Simpatica, un po' pazza e discretamente licenziosa commedia dell'incorreggibile maniaca sentimentale Simona Izzo. (...) Il film fila veloce, con dialoghi spiritosi e scorretti, in una sarabanda di corna, pentimenti e qualche sorpresa. Come il Max Gazzè attore, oltre che autore delle briose musiche." (Massimo Bertarellli, 'Il Giornale', 20 aprile 2017)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy