La vie moderne

FRANCIA, SVIZZERA - 1999
Marguerite, è una17enne sognatrice che vive sola in una grande casa vuota da quando la madre l'ha abbandonata. Marguerite si trova a suo agio solo con un vicino di casa e con Sandra, studentessa nel suo stesso liceo. Delusa dal genere umano, Marguerite si rivolge a Dio.
Claire è sposata con Georges da dieci anni. Senza lavoro, prova a scrivere canzoni ma senza veramente credere in ciò che fa. Quello che le manca è un figlio. Per questo, sospettando di essere sterile, va a Parigi per una visita specialistica. Qui incontra Leon, un suo ex, ed Herminio, dal quale è attratta.
Jacques è un disoccupato deluso dalla vita. Nel corso di una serata di beneficenza, Jacques incontra Eva, una ragazza intrigante che gli offre una somma di denaro per ritrovare Ines, un'amica scomparsa. Improvvisatosi detective, Jacques scopre un mondo sconosciuto e inquietante.
  • Altri titoli:
    Modern Life
  • Durata: 123'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85)
  • Produzione: PAULO BRANCO PER GEMINI FILMS, CNC, COFIMAGE, OFFICE FEDERAL DE LA CULTURE, LE STUDIO CANAL+, LES FILMS DU CAMELIA, LIGHT NIGHT PRODUCTIONS, TELEVISION SUISSE-ROMANDE

NOTE

- PRESENTATO IN CONCORSO AL VIAREGGIO FILM FESTIVAL 2001 NELLA SEZIONE "CONCORSO OPERE EUROPEE".
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy