La tempesta perfetta

The Perfect Storm

USA - 2000
La tempesta perfetta
Una tempesta furiosa colpisce un peschereccio con onde di tale portata da far temere al capitano e ai suoi cinque marinai di poter tornare sulla terra ferma. Sulla costa intanto, i parenti cercano in tutti i modi di riuscire a salvarli.

TRAMA LUNGA
Gloucester, nel Massachusetts, è uno dei più importanti porti pescherecci del nord Atlantico. Da qui nell'ottobre 1991 parte il peschereccio Andrea Gail, comandato da Billy Tyne, pescatore esperto reduce però da una serie di battute deludenti. Accanto a Billy, a comporre l'equipaggio ci sono: Bobby, che ha bisogno di soldi per pagarsi il divorzio e costruirsi una nuova vita con la fidanzata Christine; Dale, esperto marinaio che deve mantenere moglie e figlio; Alfred, un giamaicano di grande vitalità; Bugsy uno del posto che cerca una compagnia da trovare al ritorno a casa; Sully, il sostituto dell'ultimo momento. Billy è convinto di poter mettere fine al momento sfortunato, andando oltre le normali rotte di pesca del New England, fino a Flemish Cap, un'area lontana conosciuta per i ricchi banchi di pesce. Quando è in mare aperto, viene a sapere della tempesta che si sta formando al largo ma, a differenza della collega Linda che si trova su un'altra imbarcazione, Billy pensa di potercela fare. Convince l'equipaggio e tutti decidono di andare avanti. Ma la perturbazione si sta ingrossando sempre più: l'uragano Grace è in rotta di collisione con altre due correnti di alta pressione che vengono dal Nord. L'incontro dei tre sistemi provocherà una tempesta di proporzioni mai viste prima. Gli uomini dell'Andrea Gail hanno effettuato una ricca pesca e, contenti, sono sulla strada del ritorno, quando l'evento si verifica. La furia degli elementi non lascia scampo. Tutto l'equipaggio perde la vita, e i loro nomi si aggiungono a quelli che, prima di loro, sono rimasti vittime del mare e dei suoi pericoli.
  • Durata: 125'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER, AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANAVISION, VISTAVISION, TECHNICOLOR, 35 MM (1:2.35)
  • Tratto da: tratto dall'omonimo romanzo di Sebastian Junger ispirato alla storia vera dell'equipaggio dell''Andrea Gail'.
  • Produzione: BALTIMORE SPRING CREEK PRODUCTIONS, RADIANT PRODUCTIONS, WARNER BROS. PICTURES
  • Distribuzione: WARNER BROS. - DVD:WARNER HOME VIDEO (2001), BLU-RAY (2008)

NOTE

- CANDIDATO AGLI OSCAR 2001 PER MIGLIOR SONORO E MIGLIORI EFFETTI VISIVI

CRITICA

"Adattato da Sebastian Junger dal best seller che si ispira alla storia vera di pescatori dell'Atlantico a bordo dell'Andrea Gail, è un viaggio intimo nella vita degli uomini di mare, silenziosi, coraggiosi, spesso inconsapevoli eroi. Girato con acrobatici movimenti della macchina da presa, 'The Perfect Storm' è un tributo alla crudeltà e alla bellezza del mare, a quell'onda killer che capita una volta ogni secolo e che segna la vita per sempre". (Giampaolo Poli, 'La Nazione', 27 giugno 2000)

"Hollywood, sempre a caccia di storie estreme, è andata estremamente cauta con questo materiale e ci ha messo quattro anni a realizzare il film. Il motivo è evidente dal risultato: per quanto i personaggi siano veri, il vero protagonista è il cocktail esplosivo ma impalpabile di acqua e vento, e fisica e metafisica non sono mai state particolarmente amate dai produttori. Non a caso, il regista scelto per la difficile trasposizione è europeo: Wolfgang Petersen, che sulle imprese di un sottomarino ('U Boot 96') ha fondato la sua carriera e la sua fuga dalla Germania". (Marco Giovannini, 'Panorama', 20 luglio 2000)

"Un film che vale soprattutto per l'eco del best-seller da cui è tratto e per la presenza di Clooney, capitano del peschereccio. (...) Se volete sapere sino a che punto di realismo il computer possa restituirvi l'oda anomala o una tempesta leggendaria, questo è un film da vedere". ('Panorama', 24 agosto 2000)

"Bello e simpatico, il capitano George Clooney non è più impegnato ed espressivo delle ancore o del timone; luoghi comuni e banalità enfatiche eroico sentimentali sono presenti in quantità devastante quasi quanto la tempesta". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa, 29 settembre 2000)

"Decisi a non affidare tutto agli effetti visivi, i realizzatori hanno calcato il lato umano della vicenda, ponendo la massima cura nel casting. A parte il padrone del navigli, mascalzone quanto i grossisti di pesce della 'Terra Trema', tutti i personaggi principali sono coraggiosi, leali e fondamentalmente buoni. Litigano sì, ma nel momento del pericolo sanno farsi in quattro per i compagni. Si direbbe, insomma, un film del tempo che fu: se George, combattuto tra la terraferma e le sirene dell'Oceano, e i membri di spicco del suo equipaggio (Mark Wahlberg e John C. Reilly) non fossero tutti separati, tutti più o meno afflitti da struggente nostalgia dei figli e costretti a prendere molto pesce per pagare alimenti e avvocati". (Roberto Nepoti, 'la Repubblica,' 1 ottobre 2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy