LA ROSA DI WASHINGTON

ROSE OF WASHINGTON SQUARE

USA - 1939
LA ROSA DI WASHINGTON
Bart Clinton, giovane elegante, che vive d'espedienti fa la conoscenza di Rose Sargent, cantante di caffè concerto: tra i due giovani sorge improvviso l'amore. La loro relazione però è brevissima, perché Bart, ricercato dalla polizia, deve fuggire. Rose rimane delusa; ma confortata da un compagno d'arte, Ted Cotter, che l'ama segretamente, continua a prodursi con successo in spettacoli di varietà. Una sera incontra nuovamente Bart, che si scusa dell'improvvisa partenza e le dichiara nuovamente il suo amore. Malgrado i consigli di Ted, essa sposa Bart. Questi s'adopera nel modo migliore per lanciare Rose, la quale viene scritturata per la grande rivista di Ziegfeld. Ma purtroppo Bart, che ha abituato sua moglie ad una vita di lusso, si trova ben presto in gravi impicci, e per uscirne, deve riprender contatto con una banda di gangsters. Preso in una retata della polizia, ottiene la libertà provvisoria con l'aiuto di Ted; ma poi fugge. Rose è disperata e vuol lasciare la scena; ma Ted crea per lei una nuova canzone, che le procura un trionfo. Bart, preso dal rimorso, si costituisce. Egli viene condannato a cinque anni: sicuro dell'amore di Rose, affronta con coraggio l'espiazione.
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Produzione: DARRYL F ZANUCK
  • Distribuzione: GLORIA
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy