LA REGINA CRISTINA

QUEEN CHRISTINA

USA - 1933
LA REGINA CRISTINA
Cristina, succeduta a suo padre Gustavo Adolfo sul trono di Svezia, governa il Paese con sapiente fierezza. Lord Magnus, il tesoriere di corte, è l'amante di Cristina e vorrebbe farsi sposare. Essa è ben capace di tenere a distanza l'audace pretendente, come anche il Principe Carlo che i sudditi desidererebbero ella scegliesse per marito. Ma un giorno Cristina, vestita, come usava spesso, da uomo, aiuta un cocchiere a liberare dalla neve una vettura, che è quella di Don Antonio ambasciatore di Spagna. La sera l'ambasciatore e l'improvvisato giovanotto si ritrovano, in una locanda, dove per ristrettezza di spazio, si devono adattare a dormire nella medesima stanza. Don Antonio scopre che il suo compagno è una donna e i due s'innamorano; ma verrà a sapere che essa è la Regina solo quando a corte ne chiederà ufficialmente la mano per il suo Re. A corte i due continuano la relazione, che è ostacolata, anche con pretesti politici, da Magnus. Cristina risolve la situazione abdicando in favore di Carlo e se ne va con l'ambasciatore. Ma Magnus provoca quest'ultimo a duello e lo uccide. Cristina parte sola, avendo perduto con il trono anche l'amore.
  • Durata: 100'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, ROMANTICO
  • Produzione: METRO GOLDWYN MAYER
  • Distribuzione: METRO GOLDWYN MAYER (1934) - MGM HOME ENTERTAINMENT, MONDADORI VIDEO, SKEMA, RICORDI VIDEO, PANARECORD, AVO FILM, SIRIO HOME VIDEO

NOTE

DIALOGHI: S. N. BEHRMAN

CRITICA

Una delle migliori interpretazioni della Garbo che illumina con il suo fascino tutto il film che non si cura troppo, a ragione, della verità storica.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy