LA PIAZZA VUOTA

ITALIA - 1973
LA PIAZZA VUOTA
Un famoso scultore, forse spaventato dalla ostilità della nuova società, si rinchiude in uno scantinato con un discepolo e con un blocco di marmo. L'inerzia e la solitudine vengono vanamente interrotte, oltre che da visioni oniriche, da visite: un intervistatore della TV, delle fotomodelle, due monaci che vorrebbero servirsi di lui per un opera di forte incidenza sul popolo, una scolaresca accompagnata da una petulante maestra ... Ad un certo momento, lo scultore esce dal suo rifugio, seguito da un discepolo e da un funereo visitatore; di fronte ad una enorme e incombente costruzione, trova misteriosi persecutori armati e uno stilita che alle sue assillanti domande risponde ululando in una lingua incomprensibile. Tornato nella volontaria prigione, il maestro si lascia morire in una vasca piena di calce.
  • Durata: 107'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: GIUSEPPE RECCHIA
  • Distribuzione: INC
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy