La minorenne

ITALIA - 1974
Valeria, ospite di un collegio femminile tenuto da religiose, è preda di sogni erotici nel corso dei quali viene posseduta da motociclisti, medici assatanati, prelati sadici e monache allegre. Ansiosa di vivere, ritorna in seno alla famiglia, e percorre il suo itinerario esistenziale in maniera deludente a causa dei rituali di una borghesia ipocrita e corrotta. Dopo avere collezionato una lunga serie di delusioni sentimentali, Valeria trova un vero uomo e con lo stesso corre felice verso il tramonto e verso il mare.

CAST

NOTE

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 07/02/2018 HA ABBASSATO IL DIVIETO DI VISIONE AI MINORI DA 18 A 14 ANNI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy