LA GRANDE AVVENTURA DI SCARAMOUCHE

ITALIA - 1970
Tiberio Fiorilli, un comico italiano trapiantato in Francia con il nome d'arte di Scaramouche, salva una giovane donna, Rossana, dall'assalto di un gruppo di sicari. La donna, che è un agente del cardinale Mazzarino, il quale l'ha incaricata di scoprire i nomi di alcuni congiurati che vogliono uccidere il re di Francia, riesce a convincere Scaramouche a collaborare con lei nella delicata missione. Abbandonata la sua compagnia e la sua donna Marietta, Scaramouche inizia le sue indagini attraverso la Francia giungendo ad individuare in Sir Brooke, un baronetto franco-inglese, uno dei principali animatori della congiura. Introdottosi nel castello di questi, si impadronisce della lista comprendente i nomi di tutti i congiurati e la consegna nelle mani della regina. Terminata la missione, Scaramouche fa ritorno presso Marietta e i suoi compagni di lavoro, che però abbandona ben presto per seguire di nuovo Rossana.
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA KODAKCOLOR
  • Produzione: WORK 16
  • Distribuzione: REGIONALE

CRITICA

Privo di elementi spettacolarmente validi, piuttosto lento nel ritmo ed elementare nella costruzione del racconto, il film non presenta motivi d'interesse (Segnalazioni Cinematografiche 70)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy