La forza della mente

Wit

USA, GRAN BRETAGNA - 2001
La forza della mente
L'amara descrizione, tappa dopo tappa, di cosa vuol dire avere un cancro, per il malato e per chi gli sta vicino. A Vivian è stato diagnosticato un cancro maligno alle ovaie, e inizierà a frequentare l'ospedale più di casa sua entrando a far parte di una famiglia allargata formata da dottori, infermiere e altri pazienti.
  • Altri titoli:
    Mon combat
    Amar la vida
  • Durata: 99'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, FILM TV
  • Specifiche tecniche: PANAVISION CAMERA 35MM (1:1.85)
  • Produzione: AVENUE PICTURES PRODUCTIONS
  • Distribuzione: HOME BOX OFFICE

CRITICA

"Tratto dal dramma di Margaret Edson, già interpretato da Emma Thompson sulla scena, 'Wit' è un film crudele e atroce per ciò che racconta, ma traversato da una vena di stoico umorismo. L'interpretazione della thompson, al suo rientro dopo tre anni di assenza dallo schermo, è 'terrific', perfino ricattatoria per sovrappiù di bravura. Basterebbe la scena in cui lei e l'infermiera Susie si confessano mangiando un ghiacciolo: perfetta e senza interruzioni di ripresa, dal primo all'ultimo morso". (Roberto Nepoti, 'La Repubblica', 10 febbraio 2001)

"Da grande showman, Nichols si immerge totalmente nell'atmosfera claustrofobia e iperrealista dell'ospedale, cura i minimi particolari, gioca sulle sfumature. C'è voluto coraggio a fare questo film e ci vuole coraggio a vederlo: ma è un'esperienza che ripaga ampiamente". (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 12 febbraio 2001)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy