LA FEMMINA DEL FIUME

ZWISCHEN STROM UND STEPPE

GERMANIA - 1938
LA FEMMINA DEL FIUME
Un giramondo viene colpito a tradimento e abbandonato sulla riva di un fiume. Un pescatore lo soccorre, lo accoglie nella sua casa, lo fa curare dalla propria moglie e tra i due nasce una simpatia. Frattanto si viene a scoprire che il pescatore tradisce la moglie con una zingara; la donna fugge e fa ritorno dai propri parenti. Il giramondo con l'intento di rimettere l'armonia tra i due, si reca dalla zingara, ma lungo la strada trova il cadavere del pescatore. Accusato di omicidio dai compagni dell'ucciso, per provare la propria innocenza, si mette alla ricerca dell'assassino che riesce a scovare nella capanna della zingara. Una violentissima lotta avviene tra i due che finiscono per precipitare nel fiume. L'assassino si affoga e il giramondo avrà una gamba fracassata che gli impedirà, per l'avvenire, di continuare il suo vagabondaggio. Rassegnatosi al proprio destino, si trova un'occupazione tranquilla come guardiano di un traghetto su un fiume. Quivi sarà raggiunto dalla vedova del pescatore.
  • Produzione: SPECTRUM TERRA
  • Distribuzione: ARTISTI ASSOCIATI
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy