La famiglia Addams 2

The Addams Family 2

GRAN BRETAGNA, USA, CANADA - 2021
2/5
La famiglia Addams 2
Morticia e Gomez vivono con turbamento la fase adolescenziale dei loro figli, Mercoledì e Pugsley, che crescendo si mostrano sempre più indifferenti alle cene di famiglia e sempre più interessati ai loro passatempi mostruosi. Per recuperare il rapporto decidono di organizzare un viaggio in camper che coinvolga tutta la famiglia, tranne Nonna Addams che resterà a fare la guardia alla grande casa dove troverà il modo di spassarsela. Con l'orribile camper stregato, gli Addams si avventurano nei luoghi d'America più terrificanti, dove insieme a zio Fester ed al cugino IT vivranno spaventose avventure durante le quali, però, verranno turbati dalle stranezze di Mercoledì che si sente profondamente diversa dai suoi genitori. Come mai è tanto infastidita dalle loro egocentriche manifestazioni d'affetto? E chi sono i due sconosciuti che li seguono minacciosi?
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: ANIMAZIONE
  • Tratto da: personaggi creati da Charles Addams
  • Produzione: GAIL BERMAN, CONRAD VERNON, DANIELLE STERLING, ALISON O'BRIEN PER METRO-GOLDWYN-MAYER (MGM), CINESITE ANIMATION, BRON STUDIOS, BERMANBRAUN, BRON CREATIVE, CREATIVE WEALTH MEDIA FINANCE, GLICKMANIA
  • Distribuzione: EAGLE PICTURES
  • Data uscita 28 Ottobre 2021

TRAILER

RECENSIONE

di Giulia Lucchini

A distanza di due anni torna al cinema la Dark Family più famosa del mondo: la mitica Famiglia Addams. Diciamolo subito: il 2 non giova. Anzi. Diretto da Greg e Conrad Vernon (già registi del primo) il nuovo film, sempre realizzato con grafica in stop-motion, vede ancora protagonisti: la fascinosa e pallidissima dark lady Morticia insieme a suo marito Gomez e ai loro figli Mercoledì e Pugsley, e poi lo Zio Fester, Nonna, Lurch, l’indimenticabile Mano e Cugino Itt con il suo enorme ammasso di capelli che parla una lingua incomprensibile.

Questa volta in realtà la protagonista indiscussa è Mercoledì. Un personaggio ormai quasi inflazionato: anche la nuova serie firmata da Tim Burton per Netflix e in uscita nel 2022 sarà incentrata sulla piccola Addams.

Qui sarà lei, con le sue crisi adolescenziali, a prendersi tutta la scena. Complici possibili scambi di culla, la ragazza è in crisi, pensa di essere profondamente diversa dai suoi genitori e sente di non fare parte della famiglia degli Addams.

Peccato che questi Addams non li riconosciamo più neanche noi. C’è davvero poco in questo film dell’originale famiglia, di quel gruppo di personaggi creato da Charles Addams nel 1938 e della relativa serie tv nata nel 1964 e girata in bianco e nero. Manca completamente quell’umorismo nero e quella satira che erano la cifra stilistica della casa più mostruosa del piccolo schermo.

Pochi toni lugubri e decadenti, e pochissime cose macabre, questa famiglia non è più fuori dall’ordinario, ma diventa (ahinoi) ordinaria perdendo così tutto il suo fascino dark originario. Quel fascino che per fortuna mantengono i personaggi secondari come la nonna (nella versione italiana doppiata dalla super Loredana Bertè) o il Cugino Itt, ma che restano sullo sfondo. Insomma, a parte la sigla iniziale (il famoso motivetto ritmato dallo schiocco delle dita) non c’è quasi più quel tratto mortifero che li rendeva unici e la novità, ovvero questo sequel, non è neanche  supportata da un buon nuovo concept (al contrario, nel suo antecedente, si affrontavano temi importanti come la paura del diverso). Come dire, se lo scopo era quello di “resuscitare” gli Addams con questo film si fa il contrario.

NOTE

- EVENTO SPECIALE ALLA XIX EDIZIONE DI ALICE NELLA CITTÀ (2021) SEZIONE AUTONOMA E PARALLELA DELLA "FESTA DEL CINEMA DI ROMA".

- VOCI DELLA VERSIONE ORIGINALE: CHARLIZE THERON (MORTICIA ADDAMS), OSCAR ISAAC (GOMEZ ADDAMS), BETTE MIDLER (NONNA ADDAMS), CHLOË GRACE MORETZ (MERCOLEDÌ ADDAMS), JAVON 'WANNA' WALTON (PUGSLEY ADDAMS), NICK KROLL (ZIO FESTER), SNOOP DOGG (IT), BILL HADER (CYRUS).

- VOCI DELLA VERSIONE ITALIANA: VIRGINIA RAFFAELE (MORTICIA), PINO INSEGNO (GOMEZ), LOREDANA BERTÈ (NONNA ADDAMS), ELEONORA GAGGERO (MERCOLEDÌ), LUCIANO SPINELLI (PUGSLEY).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy