La fabbrica delle mogli

The Stepford Wives

USA - 1975
La fabbrica delle mogli
L'avvocato Walter Eberard e la moglie Joanna, fotografa dilettante, stanchi dell'aria inquinata di New York, si trasferiscono con i figlioletti Ami e Kim nell'idilliaco villaggio di Stenford. Mentre Walter trova immediata accoglienza nel misterioso "circolo degli uomini", Joanna viene accolta con entusiasmo solo da Bobby, un'altra signora a sua volta giunta da soli due mesi nella cittadina con il marito Dan e i figlioletti. Joanna e Bobby accomunando le proprie osservazioni, si rendono conto di avere a che fare con delle mogli tutte praticamente ridotte a "bambole di lusso", nonché a "robot del focolare domestico". Le due amiche, pensando che si tratti di un eccesso di sottomissione nei confronti degli uomini, tentano invano di reagire e incitano le altre mogli a ribellarsi emancipandosi dalla dipendenza dai mariti. Ma quando Joanna scopre che anche Bobby si è trasformata in un manichino meraviglioso e privo di personalità, si trova di fronte a una tragica realtà.
  • Altri titoli:
    Adoptar a una Esposa
    Die Frauen von Stepford
    Las esposas de Stepford
    Le mystère Stepford
    Las mujeres de Stepford
    Les femmes de Stepford
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, SOCIALE
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANORAMICA (1:1.85) - TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo omonimo di Ira Levin (ed. Garzanti)
  • Produzione: PALOMAR PICTURES, FADSIN CINEMA ASSOCIATES
  • Distribuzione: GOLD
  • Vietato 14

NOTE

- PRESENTATO AL 34. TORINO FILM FESTIVAL (2016) NELLA SEZIONE 'COSE CHE VERRANNO'.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy