La casa

The Evil Dead

USA - 1981
La casa
Un gruppo di amici decide di trascorrere il week-end in un cottage sperduto in mezzo ai boschi del Michigan. Lungo la strada e sulla soglia della casa si avvertono dei segnali premonitori e inquietanti, ma i ragazzi non ci fanno caso. Una volta entrati nell'abitazione, poi, incuriositi da una botola che si apre misteriosamente da sola, i cinque non esitano a scendere e a frugare nella cantina polverosa. Tra tele di ragno e rottami ammuffiti, trovano un antico libro rilegato in pergamena e un vecchio magnetofono. Quegli oggetti, un tempo appartenuti ad un archeologo esperto in cabala sumerica, contengono le formule per riportare sulla terra anime dannate ed evocare orribili presagi. Quando i cinque amici ascoltano sul nastro la voce dell'archeologo scandire le magiche parole, i demoni dormienti da secoli scatenano le loro forze e il male prende il sopravvento...
  • Altri titoli:
    Evil Dead
    L'opéra de la terreur
    Posesión infernal
    Tanz der Teufel
  • Durata: 85'
  • Colore: C
  • Genere: HORROR
  • Specifiche tecniche: ARRIFLEX 16 BL/ARRIFLEX 16 S, 16 MM, 35 MM (GONFIATO) (1:1.85)/(1:1.37)
  • Produzione: ROBERT G. TAPERT, IRVIN SHAPIRO (NON ACCREDITATO)
  • Distribuzione: FILM 2 (1984) - MULTIVISION, VIDEOPIU' ENTERTAINMENT (COLLECTION)
  • Vietato 14

NOTE

- PRODUTTORI ESECUTIVI: BRUCE CAMPBELL E SAM RAIMI.

CRITICA

"Nel suo piccolo, un film rivelazione: girato da Raimi a basso costo, con effetti speciali molto artigianali e con attori praticamente sconosciuti, è diventato un 'cult movie' per gli appassionati del genere. Si potrà discutere sulla necessità di stimoli così eccessivi: ma Raimi dimostrava una certa fantasia e tanta voglia di cinema." (Francesco Mininni, 'Magazine italiano tv')

"Per i patiti di 'cinema spazzatura' è un 'cult movie'. Per gli altri è una sagra efferata di macelleria e di effettacci speciali. Nell'horror più truculento Raimi supera anche George Romero e Tobe Hooper ed è tutto dire." (Laura e Morando Morandini, 'Telesette')

"Primo di una lunga serie, il film è dell'horror più crudo: le scene raccapriccianti fanno a volte ridere più che spaventare." ('Tv Radiocorriere')
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy