LA BOTTEGA DEL BARBIERE

BARBERSHOP

USA - 2002
LA BOTTEGA DEL BARBIERE
Calvin gestisce un negozio di barbiere nel south side di Chicago. Al suo interno vive quotidianamente un'umanità variegata: Eddie, un vecchio barbiere senza più clienti, Jimmy, anche lui barbiere e studente di college, Isaac (il nuovo arrivato), Ricky, un ex galeotto che sta tentando di rifarsi una vita, e Terri, una donna dal carattere forte che, però, non riesce a lasciare il suo fidanzato. Dal canto suo, Calvin ha ereditato dal padre questo faticoso mestiere ma dopo tanto lavoro, con i conti da pagare ed un figlio in arrivo, comincia a vederlo come un peso ed una perdita di tempo. Dopo aver venduto il negozio ad uno strozzino, tuttavia, il giovane comincia finalmente ad intuire la filosofia di vita del padre, la sua eredità morale, e la rilevanza sociale che il negozio riveste per il quartiere. E così iniziano i rimorsi. Calvin inizia a darsi da fare per rimediare il denaro necessario a cercare di ricomprare il negozio.
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Produzione: CUBE VISION, METRO-GOLDWYN-MAYER, STATE STREET PICTURES
  • Distribuzione: 20TH CENTURY FOX
  • Data uscita 11 Luglio 2003

CRITICA

"Ritmo sincopato, un solo viso pallido, un finto bancomat, polemiche alte e basse, voci che si scavalcano come in 'Porta a porta': una dozzina di vite disastrate e sincere, partendo con ironia da freschi degradi metropolitani." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 12 luglio 2003)

"E' una buona occasione per vedere sul grande schermo una commedia insolita, un po' teatrale nella realizzazione - tutto si svolge nell'arco di una giornata - ma piena di attori energici e di battute autoironiche." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 12 luglio 2003)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy