K.O. VA E UCCIDI

ITALIA - 1966
K.O. VA E UCCIDI
In una circostanza piuttosto drammatica, Maurice scopre la possibilità di compiere un grosso furto e, coadiuvato dall'amico Scaletta, dal Biondo e dall'Americano, ruba alcuni gioielli del valore di duecento milioni. Ma le sue manovre non sfuggono all'impresario teatrale Rodriguez che vede nella situazione la possibilità di vendicarsi del giovane che gli ha portato via la cantante prediletta, Stella, e la possibilità di impadronirsi di un grosso bottino. Prima che Maurice riesca a fuggire all'estero, la banda dell'avversario tenta in ogni modo di intrappolarlo, costringendolo a delle reazioni violente e nella lotta periscono, oltre agli avversari, anche il Biondo e Scaletta. Diretto a Montecarlo, Maurice incontra l'Americano, che non crede nella sua buona fede, e si vede costretto ad ucciderlo. Finalmente, preso contatto con un noto ricettatore, spera di potersi sistemare; ma casualmente interviene la polizia: i gioielli finiscono irrimediabilmente al commissariato e Maurice riesce a malapena a salvarsi insieme a Stella.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR - NEWSCOPE
  • Produzione: ICAR
  • Distribuzione: REGIONALE SELECTA
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy