Insieme per forza

Blended

USA - 2014
3/5
Insieme per forza
Lauren e Jim, due genitori single, si incontrano per un appuntamento al buio che però non ha il successo sperato: i due, infatti non intendono affatto rivedersi in futuro. Galeotta una vacanza-safari in Africa con i rispettivi figli, Lauren e Jim non solo si incontreranno di nuovo, ma dovranno anche condividere per una intera settimana la stessa suite del lussuoso resort...
  • Durata: 117'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: ARRI ALEXA
  • Produzione: ADAM SANDLER, MIKE KARZ, JACK GIARRAPUTO PER GULFSTREAM PICTURES, HAPPY MADISON PRODUCTIONS, KARZ ENTERTAINMENT, WARNER BROS.
  • Distribuzione: WARNER BROS. PICTURES ITALIA
  • Data uscita 2 Luglio 2014

TRAILER

RECENSIONE

di Alessandra De Tommasi
La coppia Drew Barrymore e Adam Sandler torna per la terza volta (dopo Prima o poi me lo sposo e 50 volte il primo bacio) a far divertire con una commedia romantica sul primo amore. Non in senso adolescenziale, ovviamente: è quello “della maturità”, dei genitori single di nuovo sul mercato degli appuntamenti. Insieme per forza, per la cronaca, mette in scena l'incontro al buio peggiore della storia. I due protagonisti, la maniaca del controllo Lauren e il fan del casual Jim, sperano che sia l'ultimo ma il caso ci mette lo zampino e, con prole al seguito, si ritrovano incastrati in una vacanza per famiglie allargate in Africa. Tra safari mozzafiato e sport estremi, gli opposti provano ad attrarsi.
Questa pellicola deliziosa e gradevole non punta solo sull'alchimia ormai rodata degli interpreti e sugli scenari incantevoli. Il vero asso nella manica è la sceneggiatura: accorata ma non stucchevole, spumeggiante ma non sopra le righe, coinvolgente ma non banale. Riesce nell'ardua impresa di raccontare con franchezza la missione quasi impossibile di unire due “nidi”, due mondi domestici, per creare un nuovo polo affettivo che faccia sentire al sicuro i più piccoli. Quel calore arriva fino al pubblico come un abbraccio.

CRITICA

"Per la terza volta insieme, Adam Sandler e Drew Barrymore tornano come protagonisti di una commedia usa-e-getta al cui confronto '50 volte il primo bacio' era un mezzo capolavoro. (...) Poteva essere una rom-com di 'seconda possibilità' come tante; invece è una pesante collezione di sciocchezze, volgarotte nella prima parte (sciacquoni del cesso, cibi sputati, allusioni sessuali), adatte a un pubblico di scolari delle medie nella seconda. Va a farsi friggere anche la chimica tra Sandler, che spreca da anni il suo talento, e Drew Barrymore, più sopportabile - comunque - del partner." (Roberto Nepoti, 'La Repubblica', 3 luglio 2014)

"La commedia procede sul suo doppio binario romantico/familiare senza grandi trovate: il tutto in una sgargiante cornice africana, con l'hotel che ha l'aria di una Disneyland della savana animata da un personale nero folkloristico ai limiti del politicamente scorretto dove spicca lo scatenato ex campione di football Terry Crews. E tuttavia, anche nelle acque tranquille di una scontata commediola, la coppia Sandler-Barrymore funziona. Fra il bravissimo comico di Brooklyn - il cui talento, quando il copione lo consente, tradisce uno spessore più ambiguo e allarmante di quanto non appaia in superficie - e la graziosa attrice di blasonata ascendenza teatrale che si muove con tanta grazia nel registro brillante, l'alchimia si conferma forte; ed è il motivo per cui il film si fa vedere." (Alessandra Levantesi Kezich, 'La Stampa, 3 luglio 2014)

"Spiacerà a chi in passato non s'è granché divertito colle commedie girate (separatamente) da Adam Sandler e Drew Barrymore e non troverà qui motivi per cambiare opinione (il successo americano di Sandler è sempre stato per noi oggetto misterioso)." (Giorgio Carbone, 'Libero, 3 luglio 2014)

"La comicità (poca) è a misura di famiglie, per un film inutilmente lungo e dal ritmo svogliato." (Maurizio Acerbi, 'Il Giornale', 3 luglio 2014)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy